Raccordo Partner - Noleggio Elettrico
Sei un giornalista? Vuoi scrivere per noi? Contattaci
COLONNINE DI RICARICA

Un settore in evoluzione


Per chi non fosse ancora completamente immerso nel mondo elettrico, l’argomento colonnine potrebbe risultare estremamente difficile e complesso.Il mercato delle colonnine è estremamente frammentato e ancora nel 2020 poco controllato e regolamentato.

Ciò tuttavia non deve essere interpretato negativamente: come succede in qualsiasi mercato emergente, è un settore variegato capace di offrire più varianti che possono soddisfare le esigenze di tutti. Soprattutto, offre una varietà di players che velocizzano lo sviluppo e l’implementazione tecnologica, cercando di migliorarsi costantemente e velocemente.

COLONNINE DI RICARICA

Key Features


Interoperabilità della colonnina

Non spaventatevi anche se il termine sembra futuristico, il suo significato è semplice: la colonnina deve essere connessa (con una SIM) e deve condividere la sua posizione e il suo stato (quindi se libera o occupata) con le varie app che sono scaricate sui vostri telefoni.

Attivazione e Pagamento

Attivare un account può essere semplicissimo o talvolta estremamente complicato. Stesso vale per il pagamento. Le colonnine più moderne permettono di avere con sé gadgets come keyfobs o tessere simili a carte di credito che, una volta avvicinate alle colonnine, permettono di eseguire una ricarica in modo semplice e veloce.

COLONNINE DI RICARICA

Tipologie


Le colonnine si differenziano in primo luogo per il loro accesso.

Colonnine pubbliche su suolo pubblico

Generalmente sono gestite da operatori di energia (es. Enel, BePower, Duferco, A2A, etc.). Questi operatori vendono energia attraverso applicazioni proprietarie – in alcuni casi abbinate a tessere RFID – oppure attraverso aggregatori in Roaming.

Il pagamento viene effettuato con abbonamenti o con addebito su carta di credito a consumo o in prepagato.

L’occupazione del suolo deve essere autorizzata dalla PA in base alle diverse normative e regolamenti vigenti sul territorio.

Colonnine private su suolo pubblico o privato

A partire dal 2017, con la liberalizzazione del mercato, le colonnine possono essere di proprietà privata ed è possibile vendere al pubblico non l’energia ma il servizio di ricarica.

In questo modo il proprietario dello spazio decide autonomamente dove approvvigionarsi di energia (operatori, fotovoltaico, cogenerazione, etc.) può decidere il prezzo di vendita del servizio, può attuare politiche di marketing per promuovere la propria attività grazie alle applicazioni in roaming.

Accesso privato

Colonnine aziendali/condominiali, WallBox all’interno di garage o parcheggi, Wallbox in garage privati: questi sistemi possono essere connessi per il controllo da remoto ma, in linea di massima, non sono abilitati al pagamento dell’energia.

Le migliori App

COLONNINE DI RICARICA

NoleggioElettrico, con i suoi 5 anni di esperienza di ricariche in giro per il mondo, ha identificato alcune tra le più utilizzate App che potrebbero esservi utili qualora decideste di fare una prova elettrica.

Spesso sentiamo dire che “l’Italia non è pronta per l’elettrico perché non ci sono infrastrutture”.

Provate voi stessi: scaricate un paio di queste Apps (gratis!) e verificate quante colonnine ci sono nei dintorni della vostra abitazione! E qualora non ci fossero, contattateci per farci sapere le zone scoperte: faremo il possibile per trovare insieme a voi soluzioni adeguate.

Evway

Rispettoso delle regole europee che includono l’interoperatività dei gestori. Certezza che la colonnina esista e sia disponibile. Goditi la sosta oltre a ricaricare! APP che include navigatore.

ABRP

A Better Route Planner

Una della più diffuse al mondo. Oltre a mappare le stazioni di ricarica permette di creare viaggi con il calcolo delle soste necessarie. Un vero pianificatore di viaggio: calcoli per pianificare il viaggio, specifica la tipologia delle colonnine e la carica residua che desideri quando arrivi.

Nextcharge

È un po’ come Waze per le colonnine: gli utenti danno l’informazione, non ha colonnine di proprietà. Una delle più diffuse in Italia, permette di aggiungere liberamente nuove stazioni di ricarica e si basa sulle recensioni. Essendoci però un numero limitato di utenti, talvolta le informazioni non sono aggiornate in tempo reale e alcune colonnine potrebbero risultare inaccessibili. Non segnala sempre se le colonnine sono libere o occupate. Perfetta per capire però la disposizione delle colonnine intorno a voi!

Chargemap

Offre la più grande mappa per trovare stazioni di ricarica in Europa. I conducenti di veicoli elettrici possono contribuire a incrementare le informazioni Chargemap grazie all’app mobile. Essa consente a ogni conducente di aggiungere foto, commenti, stazioni di ricarica e anche di digitare informazioni utili.

Supercharged

Un’alternativa ai Supercharger dedicati alle Tesla.

JuicePass

Enel X JuicePass è l’App che consente di gestire tutti i servizi di ricarica sulle colonnine pubbliche e private. Si accede all’App registrandosi, oppure tramite il proprio profilo Facebook o Google, o in alternativa come utente anonimo. Si può scegliere la tariffa di ricarica pubblica più adatta alle proprie esigenze. Si può scegliere il tipo di colonnina e trovarla sulla mappa, scoprire gli orari di accesso e i costi, prenotare la ricarica, monitorarla in diretta e consultare lo storico dei propri consumi. L’App funziona con tutte le colonnine pubbliche compatibili con la ricarica di Enel X.

D-Mobility

App DUFERCO, è una realtà locale della Liguria che tuttavia sta crescendo rapidamente e che risulta essere molto apprezzata dagli utenti. Con la D-Mobility App puoi trovare la stazione di ricarica più vicina, attivare una sessione di ricarica, scegliere la modalità di pagamento e monitorare i tuoi consumi.

Be Charge

Primo operatore in Europa. Focalizzata sulla realizzazione di una delle maggiori e più capillari infrastrutture di ricarica pubblica per veicoli elettrici in Italia. Contribuisce allo sviluppo e alla crescita della mobilità elettrica su tutto il territorio nazionale, attraverso un’infrastruttura veloce, tecnologicamente avanzata, affidabile ed accessibile.

Supercharger

Solo per TESLA: Fermati a una stazione della rete di ricarica più veloce al mondo mentre ti gusti uno snack. Con un numero sempre maggiore di stazioni Supercharger collocate lungo i percorsi più comuni, Tesla può portarti ovunque tu voglia. Interoperabile e non utilizzabile se non con Tesla.

Ionity

App dedicata alle omonime stazioni ultra fast, ancora poco diffuse in Italia ma in rapida crescita. Ionity è un consorzio composto da grandi aziende che credono in un futuro elettrico. Ha creato delle stazioni da 300 kw super veloci per tutte le auto. È molto diffusa in Europa. Definita costosa se utilizzata saltuariamente, ma conveniente quando utilizzata regolarmente. Rappresenta una soluzione tangibile e realistica della mobilita elettrica. In Italia al momento ci soni 16 stazioni.

ChargePoint

Il modo più facile per trovare stazioni di ricarica. Inizia la ricarica e ricevi aggiornamenti quando il tuo veicolo elettrico è completamente carico.

WeCharge

Con We Charge puoi ricaricare la tua Volkswagen elettrica in modo ancora più rilassato. A casa grazie al box di ricarica collegato in rete e in viaggio in oltre 150.000 punti di ricarica pubblici in Europa. Semplicemente con una carta. Tutto in un’unica app.

PlugShare

Anche il sito è una mappa che permette agli utenti di trovare le stazioni di ricarica. Nella maggior parte dei casi informa gli utenti di che tipo di stazione si tratta (Supercharger/EnelX/etc..). Da indicazioni su come arrivare e permette di leggere le recensioni.

Shell Recharge

Accesso a più di 135.000 punti di ricarica pubblici in tutta Europa, inclusi i caricabatterie rapidi. L’app è di Shell (carburati), il che la rende la prima app di un’azienda Oil & Gas che entra nel mercato con l’elettrico.

Wroom

Puoi prenotare la tua ricarica in una specifica colonnina, in modo da minimizzare il tempo di attesa. Nasce dall’idea di Ressolar di aumentare l’utilizzo dei veicoli elettrici semplificando e digitalizzando il metodo di ricarica, secondo l’ottica delle smart-city.

Il Payoff di Wroom: “Guida il futuro!” è pienamente condiviso anche da NoleggioElettrico!

Recharge Around

App di REPOWER, pionieri del posizionamento delle colonnine nei punti di interesse più frequentati, come supermercati e centri commerciali. Ti permette di filtrare la scelta della colonnina anche in base alla presa e alla disponibilità.

Repower

Dal design esclusivo e gestibili anche da remoto. PALINA, la colonnina con due prese in corrente alternata e un display per i tuoi contenuti promozionali e BITTA, la pratica Wallbox adatta anche a piccoli spazi. Per le e-bike c’è E-LOUNGE, che alimenta anche device portatili e ha il Wi-Fi integrato.

E-moving

E-moving è il circuito di ricarica più capillare in ambito urbano per la mobilità elettrica: la rete è composta dagli oltre 500 punti di ricarica presenti a Milano, Bergamo, Brescia, Cremona, Rovato, Sondrio, Tirano e Morbegno.

Hera Ricarica

Societa del gruppo Hera che sostiene attivamente la mobilità elettrica.

Vuoi diventare nostro partner?

EUROBUS CUNEO S.R.L.
Via Villafalletto, 11 Bis
12100 Madonna Dell’Olmo
CUNEO – Italia
Tel: +39 02 50047150
P.IVA/C.F: 02852990049
Reg. Imp. Di Cuneo N. 02852990049
Capitale Sociale € 83.000,00 I.V.

Tutti i diritti riservati © NoleggioElettrico 2020.

EUROBUS CUNEO S.R.L.
Via Villafalletto, 11 Bis
12100 Madonna Dell’Olmo
CUNEO – Italia
Tel: +39 02 50047150
P.IVA/C.F: 02852990049
Reg. Imp. Di Cuneo N. 02852990049
Capitale Sociale € 83.000,00 I.V.
Tutti i diritti riservati.
Noleggio Elettrico 2020.

Vuoi fare un regalo a un amico o a un parente?
Fai la scelta giusta!

Scegli di far vivere una magic experience a bordo di un'auto elettrica.
Configura il coupon su misura che vuoi regalare.
Sarà apprezzato, fidati! ;)